Max Holder GmbH > Prodotti + Campi di impiego > Sistemi di trasmissione > PowerDrive

Holder PowerDrive, la trasmissione del futuro.

Premio industriale 2015

    Con questa innovativa trasmissione Holder dimostra ancora una volta la sua spinta innovatrice. Il premio industriale, rinomato e noto al di fuori dei circoli di settore, si concentra sui grandi protagonisti, ma soprattutto sulle piccole e medie imprese e quelle a gestione familiare. Una giuria indipendente ed altamente qualificata, formata da numerosi professori, esperti di settore, giornalisti specializzati e scienziati valuta le candidature nelle 14 categorie in base ai vantaggi economici, sociali, tecnologici ed ecologici.

    Max Holder GmbH è lieta di poter annunciare che nella categoria "Tecnologie di trasmissione e fluidodinamica" è stata premiata la trazione di nuova concezione Holder PowerDrive come soluzione vincitrice della rispettiva categoria. Holder PowerDrive rappresenta un'innovativa trasmissione con cui questa azienda all'avanguardia dello sterzo articolato pone nuovi punti di riferimento per quanto riguarda dinamica ed efficienza. Questo sistema mette a disposizione del conducente una maggiore forza motrice e di trazione riducendo allo stesso tempo i consumi di carburante e il livello delle emissioni acustiche. Il cuore della trasmissione è formato da quattro potenti ruote motore, un blocco valvole per consentire il controllo del flusso idraulico ed un intelligente impianto elettronico per la selezione automatica dei programmi di marcia.

    Grazie all'impiego di ruote motore più grandi è stato possibile aumentare di oltre il 40% la forza di trazione rispetto alle precedenti trasmissioni. Anche la capacità di arrampicata è stata aumentata di oltre il 50%. Non appena la situazione di applicazione lo richieda, è possibile adattare la coppia delle ruote motore a seconda delle esigenze. In questo modo il veicolo supera grandi pendenze anche durante le applicazioni di lavoro e procede sempre con il programma di marcia più efficiente durante le attività a pieno carico. Durante la marcia di trasporto si ottiene la massima velocità già ad un numero di giri molto ridotto dimezzando in modo automatico la coppia dei motori ruota e disattivando l'asse posteriore. Grazie a questi accorgimenti si produce un risparmio di carburante superiore al 20% e una riduzione delle emissioni acustiche sensibilmente percepibile.

    >>> Certificato premio industriale

    Vantaggi
    Descrizione
    Modo di funzionamento
    Video